Patente : Tutti I Migliori Giochi Flash Gratuiti Relativi A Patente

Quando è nata la patente?
Tutti sappiamo che per guidare un veicolo a motore senza infrangere la legge bisogna avere la patente.
Si ma non vi siete mai chiesti quando questa sia nata? È più comune sapere quando fu inventata la macchina, ma per la patente è più raro.
E allora ve lo dico io !
L'idea nacque in Francia e in Prussia alla fine del XIX secolo. Le prime patenti furono rilasciate nel 1883.
In Italia invece si dovrà aspettare fino al 1901.
Negli Stati Uniti invece sarà messa in vigore nel 1910 a causa di un numero di incidenti stradali troppo importante.

Esistono diverse patenti. La prima è il patentino, che si ottiene all'età di 14 anni e che attesta le capacità a guidare ciclomotori leggeri.
La patente A permette di guidare ciclomotori.
La B veicoli quali macchine, macchine agricole e furgoncini di un peso inferiore a 3,5 T.
La C autorizza a guidare veicoli di un peso inferiore a 7,5 T.
Infine la D è la patente necessaria per guidare veicoli che hanno più di 9 posti seduti.

Per ottenere la patente si deve riuscire a passare due prove : una teorica e una pratica.
La parte teorica si presenta come un quiz mentre quella pratica come un test di guida sorvegliato da un ispettore del ministero dei trasporti.
Per allenarsi alla parte pratica è possibile guidare a condizione di avere con se un accompagnatore detentore della patente da almeno 10 anni. La macchina deve inoltre essere dotata di un freno a mano.
L'età di guida dipende a seconda dei paesi. In Italia, e in molti paesi europei è possibile guidare a partire da 18 anni mentre negli Stati uniti per esempio si può pretendere potere passare la prova all'età di 16 anni.
A seconda dei paesi cambiano anche i limiti di validità.
In Italia per esempio la patente è valida 10 anni fino al 50e compleanno, 5 anni fino ai 70 anni, e 3 anni dopo i 70 anni.

Patente


Il mio Tom's Games
Newsletter
Buoni piani gratis